• Staff La Tenda

Come scegliere il colore delle tende

Anche la ristrutturazione più costosa della tua casa non basterà se l'arredamento delle finestre

viene scelto in modo errato, perché questo elemento determina quanto sarà confortevole

l'appartamento.

Consigli su come scegliere il colore delle tende

Le tende hanno diversi scopi in una stanza: coprono le finestre e controllano la privacy, la luce e il

calore. Inoltre, aiutano a dare un tocco di personalità alla stanza, migliorando lo schema di

decorazione, attirando maggiore attenzione.

La scelta del colore della tenda è una parte significativa nel piano di progettazione della stanza.

Inizia pensando a come vuoi che le tue tende funzionino in un determinato ambiente e prova a

capire come quel colore ti aiuterà a ottenere un arredamento ben bilanciato.

Questione stile: quale ti si addice di più?

Classico, formale, moderno e minimale o casual, rilassante e calmo, oppure preferisci uno stile più

elegante?

Vorresti che le tende siano il punto focale dell’intero arredamento e che evidenzino il tuo spazio?

Oppure vorresti che le tende si mimetizzino con il resto dell’arredamento?

La prima regola nella scelta del colore delle tende da interni è: non basarti sulle ultime tendenze e

le mode, ma segui il tuo gusto personale.

Se invece sei molto indeciso, ti daremo noi alcuni consigli utili per fare una scelta mirata

analizzando le variazioni di colore più comuni in combinazione delle tende con l’interno:


La combinazione classica – tendaggi bianchi e mantovane abbinate al colore dei mobili o delle

pareti. Combinazioni simili si trovano nella maggior parte degli appartamenti, poiché è un’opzione

inconfondibile, soprattutto se non è previsto un rinnovo o modifica della stanza. Puoi scegliere il

colore delle tende anche abbinandole al colore delle pareti, dovrebbero essere di un tono più

chiaro o più scuro, in modo che non si verifichi la fusione ottica.


Se sei una persona molto pratica, ti consigliamo di prendere in considerazione delle tonalità

neutre per le tue tende. Le tonalità del beige, del caffè o del grigio si adattano perfettamente a

quasi tutti i design della casa. Il loro vantaggio è che tali colori possono sempre essere combinati

con un accessorio, un drappeggio, con dei bordi e, perché no, anche con un fiocco.


Un’altra opzione elegante e abbastanza comune è abbinare il colore alle tende ad un grande

mobile della stanza. Esso può essere un armadio, un tappeto, una poltrona, un tavolo da pranzo in

cucina o un copriletto nella tua zona notte.


Chi vuole concentrarsi sulle finestre, solitamente sceglie tende colorate o comunque con dei

motivi vivaci. Stampe insolite, grandi fiori e motivi geometrici non solo decoreranno la stanza e

daranno un tocco personale, ma nasconderanno anche i piccoli difetti all’interno dell’abitazione,

attirando l’attenzione su di esse. Hai solo bisogno di scegliere un elemento giusto in modo che non

sembri un punto luminoso su uno sfondo solido. Può essere un ornamento su un vaso, sui pannelli,

lampade da terra, cuscini per divani o tovaglioli, abbinati ai colori insoliti delle tende.


Se invece sei una persona molto azzardata, non abbinare le tende a niente. Una mossa abbastanza

audace, ma a volte vale la pena provare. Se lo spazio è grande, il colore delle tende può essere in

grado di unire tutti i componenti sparsi in giro per la stanza, creando un ambiente unico.

La Tenda Sas 

Via Roma 29 24042 Capriate San Gervasio Bergamo
info@la-tenda.it - Tel: 02 90962352 - P.IVA: 04264120165

  • Facebook - Bianco Circle